Un progetto oltre i confini parte dalla Grecia e attraversa il sud est europeo.

Uno spettacolo creativo attivista in collaborazione con l’est e l’ovest.

 
La Carovana d’arte e d’attivismo è un progetto oltre frontiera, iniziato a Giugno, viaggiando per tre mesi dalla Grecia attraverso Macedonia, Albania, Montenegro, Serbia, Bosnia Erzegovina e Ungheria al raduno eco-attivista Ecotopia in Slovacchia. Lo scopo è aiutare e dare supporto ai giovani, tramite azioni e campagne con forme creative di attivismo. I partecipanti scambiano tra loro attitudini nel campo del video, nella scrittura creativa, musica e danza, scultura, esibizioni in strada, disegni e dipinti e altro ancora. Vedi la AA Caravan Indymedia per saperne di più. Ad Atene la Carovana ha lavorato con studenti del Politecnico occupato. In Macedonia per una settimana sono stati organizzati eventi dal forum dei giovani terminati in un grande evento musicale e cinematografico. In Tirana, la workshop albanese ha lavorato su un appello al Ministro degli Interni per pulire l’acqua potabile e in una piccola comunità di Plav, Montenegro, una grande parata alla fine della settimana ha portato gli abitanti del villaggio sulle strade. A Belgrado una fiaccolata in memoria delle vittime del genocidio di Srebenica è stata fatta il giorno incui la Carovana è arrivata e alcuni workshop hanno dato il loro supporto a un campagna locale per salvare un piccolo parco da imminenti costruzioni. A Novi Sad la settimana è iniziata con una campagna culturale giovanile per aprire i confini alla Serbia. Dopo l’interesse mostrato per il progetto di Indymedia, alcune persone della Carovana che hanno anche lavorato per Indymedia UK, è stata discussa la possibilità di creare un Indymedia Serbia. La Carovana lavora su forme creative di attivismo. Prepara striscioni, costumi, pupazzi, stampa magliette o prepara mosaici. È noto il fatto che l’attivismo può facilmente essere più creativo, più accessibile e divertente. Articoli su AA Caravan Indymedia: Hands off! - struggle for a Belgrade park In the small town of Plav... Water, Poverty and Clowning - a week in Tirana, Albania A for Athens, B for Bitola... Student uprising as Caravan visits Athens I gruppi coinvolti nella AA Carovan Indymedia sono: EYFA (European Youth For Action), The Mischief Makers (creative activist collective, Nottingham), Rhythms of Resistance (samba), Undercurrents (UK video collective), Rebel Clown Army e VideA (video collective, Turchia). Link sull’ attivismo: Design for Social Change | My Dads Strip Club | Northern Arts Tactical Offensive | Movement of the Imagination | The Church of Stop Shopping | The YES Men | The Lab of Insurrectionary Imagination | YoMango | Space Hijackers | videoactivism.org

Ad Atene la Carovana ha lavorato con studenti del Politecnico occupato. In Macedonia per una settimana sono stati organizzati eventi dal forum dei giovani terminati in un grande evento musicale e cinematografico. In Tirana, la workshop albanese ha lavorato su un appello al Ministro degli Interni per pulire l’acqua potabile e in una piccola comunità di Plav, Montenegro, una grande parata alla fine della settimana ha portato gli abitanti del villaggio sulle strade. A Belgrado una fiaccolata in memoria delle vittime del genocidio di Srebenica è stata fatta il giorno incui la Carovana è arrivata e alcuni workshop hanno dato il loro supporto a un campagna locale per salvare un piccolo parco da imminenti costruzioni. A Novi Sad la settimana è iniziata con una campagna culturale giovanile per aprire i confini alla Serbia. Dopo l’interesse mostrato per il progetto di Indymedia, alcune persone della Carovana che hanno anche lavorato per Indymedia UK, è stata discussa la possibilità di creare un Indymedia Serbia. La Carovana lavora su forme creative di attivismo. Prepara striscioni, costumi, pupazzi, stampa magliette o prepara mosaici. È noto il fatto che l’attivismo può facilmente essere più creativo, più accessibile e divertente. Articoli su AA Caravan Indymedia: Hands off! - struggle for a Belgrade park In the small town of Plav... Water, Poverty and Clowning - a week in Tirana, Albania A for Athens, B for Bitola... Student uprising as Caravan visits Athens I gruppi coinvolti nella AA Carovan Indymedia sono: EYFA (European Youth For Action), The Mischief Makers (creative activist collective, Nottingham), Rhythms of Resistance (samba), Undercurrents (UK video collective), Rebel Clown Army e VideA (video collective, Turchia). Link sull’ attivismo: Design for Social Change | My Dads Strip Club | Northern Arts Tactical Offensive | Movement of the Imagination | The Church of Stop Shopping | The YES Men | The Lab of Insurrectionary Imagination | YoMango | Space Hijackers | videoactivism.org

add a comment on this article

Art as Activism in Europe, is it coming?

Zulma 28.Jul.2006 20:18

I would love to see this work in the United States, am I missing something? Is it showing here and I'm just not reading deep enough to find it?
Zulma

Hmm, not to the US i'm afraid

AA Caravan member 30.Jul.2006 09:39

Sorry, I don't think we're going to the US. Might be an idea for the future...